I segreti della bellezza naturale nell’affascinante Parigi

13 ottobre 2017 / Lifestyle

13 ottobre 2017 / Lifestyle

I segreti della bellezza naturale nell’affascinante Parigi

“Parigi è sempre una buona idea” Audrey Hepburn

La bellezza del soffitto dipinto, gli smalti vintage delle mattonelle in terracotta, i mobili in legno di quercia e radica su cui sono disposte le ampolline contenenti preziose preparazioni cosmetiche sarebbero già, di per se, un ottimo motivo per varcare la porta de L’Officine Universelle Buly, situata in Rue di Bonaparte 6 a Parigi. La storia di questa affascinante bottega inizia al termine del diciottesimo secolo, quando il fondatore Jean-Vincent Bully, famoso per le sue capacità di distillatore, profumiere ed estetista, iniziò a formulare e brevettare prodotti innovativi che hanno raggiunto una fama duratura. Per oltre due secoli, infatti, le sue lozioni aromatiche, che spesso assumevano note esotiche tipiche dell’apertura al mondo di quegli anni, hanno trovato posto nelle toilette delle signore più alla moda di tutta Europa. Tra i numerosi oggetti dal sapore vintage, troviamo i fogli di sapone ispirati alla tradizione giapponese del “sapone di Kami”, i cui sottili fogli di cellulosa saponificata si sciolgono a contatto con l’acqua, lasciando le mani pulite e deliziosamente profumate. Di recente, è stato anche pubblicato un atlante della bellezza naturale, il libro che si propone di illustrare tutti i segreti delle materie prime di cui sono composti i cosmetici naturali de L’Officine Universelle Buly. Una vera e propria fonte di preziosi consigli di bellezza.

Tag:

#bellezza

#Buly1803

#cosmeticinaturali

#lemag

#natura

X
- Enter Your Location -
- or -
X
- Enter Your Location -
- or -