Pedali mai fermi a Copenhagen

14 aprile 2017 / Travel

14 aprile 2017 / Travel

Pedali mai fermi a Copenhagen

La fatica in montagna per me è poesia (Marco Pantani)

Vento o neve, sole o pioggia, l’importante è andare in bicicletta. Muoversi sulle due (o tre ruote) con qualunque clima e in qualsiasi stagione per i Danesi non è mai stato un problema, al contrario da buoni vichinghi più fa freddo e meglio stanno.

Il blog ‘Copenhagen Cyclechic’ racconta con le immagini questa strana attitudine nordica, la semplicità e la scioltezza con cui affrontano condizioni meteo impossibili per i mediterranei. Per gli amanti del caldo e del sole percorrere Copenhagen in bicicletta è un’esperienza unica, infilarsi nelle stradine intorno al porto o girare per i grandi parchi, come quello lungo che ricalca le antiche mura.

Tutta la Danimarca è a misura di bicicletta, piste ciclabili e posteggi sono sparsi in tutte le città, dalla capitale al più piccolo borgo. Un paese inevitabile per chiunque voglia intraprendere una vacanza green o semplicemente è amante delle due ruote. Ma non solo, andare in vacanza con la bicicletta è la ricerca della lentezza, di un muoversi slow in contrapposizione con il fast della quotidianità lavorativa.

Muoversi e attraversare luoghi in bicicletta significa anche appropriarsene in modo diverso, gustarli più a lungo. Un paesaggio attraversato pedalando viene colto, raccolto e raccontato con maggiore sensibilità.

Tag:

#Copenhagen

#lemag

#Travel

X
- Enter Your Location -
- or -
X
- Enter Your Location -
- or -