Un tuffo nella natura selvaggia

30 giugno 2017 / Travel

30 giugno 2017 / Travel

Un tuffo nella natura selvaggia

C’è una gioia nei boschi inesplorati, C’è un’estasi sulla spiaggia solitaria, C’è vita dove nessuno arriva vicino al mare profondo, e c’è musica nel suo boato. Io non amo l’uomo di meno, ma la Natura di più.
(Dal film Into the wild)

Acque cristalline e chilometri di spiagge bianche a cui fa da cornice il profilo delle rigogliose Hazard Ranges, le caratteristiche montagne di granito rosa che scendono a picco sul mare tingendo il paesaggio, al tramonto, di morbide e dolci sfumature.

Le ampie vetrate del boutique hotel Saffire Freycinet si aprono su questo panorama mozzafiato, la cui disarmante bellezza suscita ad ogni sguardo nuove emozioni, di quelle che fanno bene al cuore. Un luogo in cui riscoprire i piaceri semplici e riconciliarsi con sé stessi, lontano dal caos e dalla frenesia della vita quotidiana.

Nato nel 2010 nel cuore dell’omonimo Parco Nazionale, il Saffire Freycinet è un sofisticato e intimo rifugio le cui 20 lussuose suite, circondate dalla natura selvaggia della Tasmania, sono state progettate per permettere agli ospiti di rimanere sempre in contatto con il paesaggio circostante assaporandone la sua vera essenza.

Escursioni, gite in kayak e degustazioni sono inoltre solo alcune delle esperienze uniche offerte dal resort per permettere ai proprio visitatori di vivere a pieno questo luogo da sogno e scoprirne ogni aspetto, dalla ricchissima fauna selvatica agli esotici sapori della cucina locale. E a fine giornata lasciarsi coccolare nella bellissima SPA.

Tag:

#lemag

#nature

#Saffire Freycinet

#Tasmania

#Travel

X
- Enter Your Location -
- or -
X
- Enter Your Location -
- or -